Gaza: Italia contribuirà a lavori impianto desalinizzazione

Console generale Fedele, per aumento acqua potabile famiglie

12 marzo, 11:18

(ANSAmed) - TEL AVIV, 12 MAR - L'Italia ha siglato un accordo con la Banca Mondiale per contribuire ai lavori collegati alla costruzione di un impianto di desalinizzazione a Gaza. Lo ha fatto sapere il Consolato generale d'Italia a Gerusalemme sottolineando che "attualmente nella Striscia si registrano livelli di accesso ad acqua potabile tra i più bassi al mondo, del tutto insufficienti a soddisfare la domanda di una popolazione di 2 milioni di persone e in continuo aumento".

"L'Italia - ha spiegato il Console Generale Giuseppe Fedele - contribuirà in particolare alla costruzione dell'infrastruttura idrica grazie alla quale sarà distribuita l'acqua desalinizzata nel nuovo impianto in via di costruzione". "L'obiettivo - ha concluso - è aumentare la quantità di acqua potabile a disposizione delle famiglie e delle imprese che operano nella Striscia, ponendo anche le premesse per l'avvio di un percorso di sviluppo sostenibile a Gaza, in linea con le priorità della Presidenza italiana del G20". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo