Migranti: presidenza portoghese Ue,tema duro,ci lavoriamo

Cerchiamo difficile equilibrio solidarietà-responsabilità

05 gennaio, 17:24

(ANSAmed) - BRUXELLES, 5 GEN - "La divisione più difficile" da comporre in Europa "è probabilmente quella dell'equilibrio tra solidarietà e responsabilità nell'ambito della gestione dei flussi migratori. La presidenza portoghese farà del suo meglio per vedere come attuare le idee del nuovo Patto sulla migrazione della Commissione Ue". Così l'ambasciatore portoghese presso l'Ue, Nuno Brito, ad una domanda.

"Esploreremo la questione con i Paesi partner a tutti i livelli" dai gruppi tecnici al Coreper. "Il lavoro è già iniziato", ha spiegato il diplomatico, evidenziando che verrà affrontata anche la questione della migrazione legale.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo