Covid: in Portogallo record di decessi registrato a gennaio

Quasi la metà da inizio pandemia, accelerazione con variante

01 febbraio, 13:45

(ANSAmed) - ROMA, 1 FEB - In Portogallo si registrano nel mese di gennaio appena trascorso quasi la metà del totale dei decessi per Covid-19 dall'inizio della pandemia, un dato che sottolinea il rapido aggravarsi della situazione nel Paese, che viene attribuito alla presenza della variante inglese e all'alleggerimento delle restrizioni durante il periodo natalizio, mentre la prima ondata non aveva colpito in maniera troppo pesante. Lo scrive il Guardian.

Si calcolano quindi 5.576 morti per coronavirus in Portogallo nel solo mese di gennaio, pari al 44,7% dei 12.482 decessi in totale dall'inizio della pandemia. Gli ospedali sono al limite della loro capacità.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo