Parte Mondiale club Qatar, Bayern favorito, Al Ahly ci prova

In campo anche Palmeiras, fresco vincitore della Libertadores

04 febbraio, 16:04

(ANSAmed) - ROMA, 04 FEB - Dopo i rinvii per il covid, parte stasera in Qatar la Coppa del Mondo per club 2020, con i campioni continentali, e il club di casa, l'Al Duha, il campione del Qatar. In campo ci saranno i campioni d'Europa del Bayern Monaco, gli africani dell'Al Ahly dal'Egitto, i coreani dell'Ulsan Hyundai campioni d'Asia, i messicani del Tigres dal Nord-Centroamerica e i vincitori della Coppa Libertadores del Palmeiras dal Sudamerica.

Si parte oggi con la sfide dell'Ulsan Hyundai al Tigres, con i coreani che proprio in Qatar hanno vinto la Coppa d'Asia battendo gli iraniani del Persepolis. Poi tocca all'Al Ahly scendere in campo contro l'Al Duhail. Per gli egiziani è la sesta partecipazione al Mondiale per club, a conferma del loro dominio nella Champions africana e puntano alla vittoria per sfidare in semifinale i tedeschi del Bayern Monaco, favoriti della competizione visto che i club europei hanno vinto 12 delle ultime 13 edizioni della competizione. Nell'altra semifinale aspettano i brasiliano del Palmeiras che proprio la settimana scorsa si sono laureati campioni sudamericani battendo il Santos.

Il torneo è anche una delle prove generali del Qatar verso i Mondiali per nazionali del 2022 che si svolgeranno proprio lì.

Un avvicinamento che in questi giorni è stato sottolineato anche dalla firma di un'intesa tra la Supreme Committee for Delivery & Legacy (SC) e il comitato organizzatore FIFA World Cup Qatar 2022 con l'Agenzia per i Diritti Umani del Qatar per una collaborazione nell'innalzamento del tema dei diritti umani dei lavoratori nell'avvicinamento ai Mondiali. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo