Kosovo: Thaci, dialogo Serbia porterà a mutuo riconoscimento

'Rispettati criteri per liberalizzazione visti'

31 maggio, 11:27

(ANSAmed) - BELGRADO, 31 MAG - Il presidente kosovaro Hashim Thaci ha detto che Pristina e' aperta al dialogo e al compromesso per raggiungere un accordo definitivo sulla normalizzazione dei rapporti con Belgrado. Citato dai media serbi Thaci, a margine di una visita a Vienna, ha osservato che l'esito del dialogo dovra' essere il reciproco riconoscimento tra Belgrado e Pristina. "Il risultato del dialogo sara' un win-win. Credo che il dialogo si concludera' con il mutuo riconoscimento e con l'adesione del Kosovo a tutte le organizzazioni internazionali", ha affermato Thaci, che ha al tempo stesso sottolineato come il Kosovo abbia ottemperato ormai a tutti i criteri richiesti dalla Ue per la liberalizzazione dei visti. Se cio' non avverra' e si proseguira' a tenere il Kosovo isolato, ha detto, si aprira' uno spazio per "nuove ideologie contrarie agli interessi della Ue". A Vienna Thaci ha incontrato il cancelliere austriaco Sebastian Kurz. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo