Serbia: sondaggio, partito conservatore Vucic vola al 55,3%

Solo i socialisti oltre lo sbarramento del 5%

08 giugno, 18:07

(ANSAmed) - BELGRADO, 8 GIU - Se in Serbia si votasse domenica prossima per le elezioni parlamentari, al Partito del progresso serbo (Sns, conservatore), forza politica di maggioranza guidata dal presidente Aleksandar Vucic, andrebbe il 55,3%. A confermare il largo grado di consenso di cui gode il partito del presidente e' un ultimo sondaggio condotto dall'agenzia Faktor plus, e diffuso oggi dai media. Stando a tale inchiesta - effettuata telefonicamente dall'1 al 7 giugno su un campione di 1.200 elettori - tra le altre formazioni politiche a superare lo sbarramento del 5% sarebbe solo il Partito socialista serbo (Sps) del ministro degli esteri Ivica Dacic, al quale andrebbe il 9,4% dei voti, con una distanza siderale dai conservatori. Sns e Sps sono alleati nella coalizione del governo nazionale a Belgrado. Tutti gli altri partiti, stando al sondaggio, resterebbero sotto la soglia del 5%, con percentuali fra il 3,6% del Partito democratico e l'1,7% del Partito popolare. L'affluenza risulterebbe del 45% degli aventi diritto.(ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo