Serbia: Ordine di Malta a sostegno ragazzi bisognosi

Con l'iniziativa 'A hot meal in a cold Winter'

09 gennaio, 16:39

(ANSAmed) - BELGRADO, 9 GEN - Anche nel 2019 l'Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta in Serbia darà il suo sostegno - con l'iniziativa "A Hot Meal in a Cold Winter" - al Centro Shelter for Children di Belgrado.

Era questa una promessa fatta, lo scorso ottobre, alla Direttrice del Centro, signora Danijela Stojkovic, dall'Amb.

Alberto di Luca e dal Prof. Nenad Prokic, per "donare" un inverno un po' meno "freddo", e qualche pasto caldo in più ai molti ragazzi ospiti della benemerita struttura di accoglienza.

Shelter for Children è attivo da 60 anni per assistere e aiutare le categorie più sensibili e bisognose di giovani provenienti da tutta la Serbia. Sono ragazzi di età compresa fra i 7 e i 18 anni, senza famiglia e senza casa, spesso vittime di violenze, abusi e abbandono e anche, in qualche caso, vittime del traffico di esseri umani.

Elemento essenziale per poter supportare questo progetto è stato il "New Year's Eve" organizzato dai coniugi Ruggieri che hanno allestito per la terza volta - anche quest'anno nel borgo di Saint Paul de Vence in Francia - un Charity-Gala con la partecipazione di tanti amici francesi, inglesi, italiani, monegaschi, tedeschi e svizzeri.

Gli ospiti, nel corso della serata, hanno potuto apprezzare le performance della celebre Soprano Claire Coolen (già due volte presente a Belgrado, sul Palco del National Theater, in occasione della nostra Festa di San Giovanni Batista in giugno) che si è magistralmente esibita cantando Schubert, J.S. Bach, Johannes Brahms, G.F. Haendel e Giuseppe Verdi accompagnata dal giovane talento, il violoncellista Axel Pojaghi.

Grazie a tale iniziativa e alla generosità di tanti, sarà possibile aiutare i giovani ospiti di Shelter fino alla prossima primavera inoltrata. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo