Kosovo: premier,dialogo si concluda con mutuo riconoscimento

Incontro con gli ambasciatori dei Paesi Ue a Pristina

23 settembre, 17:20

(ANSAmed) - BELGRADO, 23 SET - Il premier kosovaro Avdullah Hoti ha ribadito che il dialogo fra Pristina e Belgrado dovrà concludersi con il reciproco riconoscimento, e con un accordo finale complessivo giuridicamente vincolante. Hoti, riferiscono i media serbi, ha ripetuto tale sua posizione in un incontro oggi in videoconferenza con gli ambasciatori dei Paesi Ue a Pristina, che ha informato sull'andamento del negoziato facilitato dall'Unione europea.

Nell'incontro il premier ha al tempo stesso sollecitato Bruxelles a dare luce verde alla liberalizzazione dei visti per i cittadini del Kosovo, condizione fondamentale per lo sviluppo dell'economia e della società del Kosovo. I kosovari sono gli unici cittadini dei Balcani ad avere ancora bisogno del visto per recarsi nei Paesi della Ue. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo