Siria: tv, militari Usa dietro linee nemiche contro Isis

'Calati a terra nella notte dagli Apache in aiuto a forze curde'

09 gennaio, 12:15

(ANSAMed) - BEIRUT, 9 GEN - Membri delle forze speciali statunitensi sono entrati in azione nella notte contro l'Isis nel nord-est della Siria a sostegno delle forze curde impegnate nella conquista della città di Tabqa, a ovest di Raqqa, roccaforte dello Stato islamico in Siria. Lo riferisce stamani la tv panaraba filo-iraniana al Mayadin, precisando che i militari americani si sono calati a terra nel distretto di Kubr da quattro elicotteri militari Apache. I combattimenti, affermano le non meglio precisate fonti, sono durati per ore e nello scontro sono stati uccisi "numerosi miliziani" dell'Isis e alcuni "alti responsabili" dell'organizzazione sono stati fatti prigionieri. Non è possibile verificare in maniera indipendente le notizie. (ANSAMed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo