Gibilterra blocca una petroliera diretta verso la Siria

La nave violava le sanzioni Ue contro Damasco

04 luglio, 11:42

(ANSAmed) - ROMA, 4 LUG - I Royal Marines hanno fermato una petroliera sospettata di trasportare greggio verso la Siria, in violazione delle sanzioni Ue. Lo riferisce il governo di Gibilterra, scrive la Bbc online.

Secondo quanto sostengono le autorità, ci sono forti sospetti che la nave Grace 1 stesse trasportando greggio verso la raffineria di Banyas che è oggetto delle sanzioni dell'Unione Europea contro la Siria.

"Siate certi che Gibilterra rimane sicura e impegnata nel rispetto delle norme internazionali", ha detto il primo ministro Fabio Picardo che ha poi ringraziato la polizia, la dogana e le autorità portuali per il loro coinvolgimento nella detenzione della nave. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo