Siria: media, si allargano proteste contro il carovita

Manifestazioni in diverse zone governative, opposizioni e curde

09 giugno, 11:24

(ANSAmed) - BEIRUT, 9 GIU - Si intensificano in varie regioni della Siria proteste anti-governative contro il carovita e la corruzione in un contesto di graduale deterioramento delle condizioni economiche in un paese da nove anni martoriato dalla guerra. Fonti locali e media siriani riferiscono di proteste popolari scoppiate anche stamani nell'est della Siria, nella regione di Dayr az Zor e Hasake, in territori controllati dalle forze curdo-siriane appoggiate dagli Stati Uniti. Altre proteste sono in corso a Suwayda, capoluogo della regione sud-occidentale in mano governativa e dove sono presenti militari russi. E si è manifestato nelle ultime ore nella regione di Idlib, bastione delle opposizioni e territorio da anni sotto influenza turca.

Proteste, con slogan esplicitamente anti-governativi e ostili al presidente Bashar al Assad, si sono registrate anche alla periferia di Damasco, nel sobborgo di Jaramana. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo