Siria: Onu, migliaia di maturandi bloccati dalle milizie

Si invitano parti coinvolte in guerra a lasciar passare studenti

19 giugno, 17:02

(ANSAmed) - BEIRUT, 19 GIU - L'Onu invita oggi le parti coinvolte nel conflitto in Siria a consentire a decine di migliaia di studenti impegnati negli esami di maturità a spostarsi dalle zone dove abitano, come residenti o sfollati, ai luoghi degli esami: l'invito giunge mentre le milizie dei vari schieramenti impediscono gli spostamenti di migliaia di studenti, costretti spesso a subire intimidazioni e violenze.

In un comunicato diffuso stamani dall'Ufficio dell'Onu per il coordinamento umanitario, si chiede alle parti in guerra in Siria di far sì che almeno 23mila studenti nelle regioni del nordest (sotto controllo curdo-americano) e del nord-ovest (sotto il controllo turco-russo) possano spostarsi liberamente per raggiungere le sedi degli esami previsti domenica nelle zone governative.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo