Siria: Ong, raid Israele a sud di Damasco, 3 uccisi

07 gennaio, 12:33

(ANSAmed) - BEIRUT, 07 GEN - E' di tre uccisi e 12 feriti il bilancio provvisorio di raid aerei attribuiti a Israele e compiuti nelle ultime ore nella Siria meridionale, a sud della capitale Damasco contro postazioni identificate come iraniane e di milizie filo-iraniane.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, secondo cui gli attacchi aerei israeliani sono i primi del 2021.

I raid, afferma l'Osservatorio, sono avvenuti lungo l'autostrada che collega Damasco alle regioni meridionali di Daraa e Suwayda, e si sono concentrate sulle basi militari governative siriane dove sono ospitate, secondo l'Osservatorio, forze iraniane e quelle degli Hezbollah libanesi. Negli ultimi mesi si sono intensificati i raid aerei israeliani, o attribuiti allo Stato ebraico, contro postazioni definite iraniane e filo-iraniane nella Siria centrale e meridionale. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo