Euromed: Beirut, seminario rilancia ruolo societa' civile

Organizzato da programma Ue per Sud Mediterraneo

11 giugno, 14:12

(ANSAmed) - BRUXELLES, 11 GIU - Parte oggi a Beirut un seminario regionale sulle relazioni euro-mediterranee, mirato sul tema del ruolo della societa' civile e delle politiche di sostegno dei diritti economici e sociali. L'iniziativa, riferisce il sito web di Enpi (www.enpi-info.eu), e' organizzata dal programma 'Societa' civile' finanziato dall'Ue, in collaborazione con la rete di Ong arabe per lo sviluppo (ANND).

Il seminario si tiene fino al 13 giugno e offrira' l'occasione di discutere dei cambiamenti portati dalla Primavera araba e del fallimento di modelli di sviluppo economico e sociale nella regione. E' prevista la partecipazione di rappresentanti di organizzazioni della societa' civile dei paesi del Sud del Mediterraneo, rappresentanti di reti e organizzazioni internazionali, regionali e subregionali dal mondo delle associazioni, in particolare per la protezione dei diritti umani, ma anche sindacati, associazioni di studenti e giornalisti, donne e giovani, avvocati e giudici. L'iniziativa punta a chiarire le domande e le proposte da parte della societa' civile identificando strumenti di cooperazione e possibili campagne collettive su temi politici prioritari. Il programma regionale finanziato dall'Ue cerca di rafforzare la posizione della societa' civile nella regione del Sud del Mediterraneo, stimolando un dibattito piu' democratico a livello nazionale e nell'ambito della partnership euro-mediterranea e dell'Unione per il Mediterraneo.(ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA