Slovenia: mercoledì voto di sfiducia a governo Jansa

Tutti i deputati dovranno sottoporsi a test anticovid

18 gennaio, 17:00

(ANSAmed) - LUBIANA, 18 GEN - Il parlamento sloveno voterà mercoledì prossimo la mozione di sfiducia costruttiva proposta dall'opposizione nei confronti del governo del premier conservatore Janez Jansa. Ma prima del voto a scrutinio segreto tutti i deputati dovranno risultare negativi al coronavirus.

Il presidente del Parlamento Igor Zorčič ha informato che il voto è calendarizzato tra due giorni, nonostante la positività di almeno un deputato, il socialdemocratico Matjaž Han.

L'eventuale rinvio, ha osservato, non mette al riparo da nuovi contagi, pertanto è necessario testare i partecipanti al voto.

Venerdì scorso il portale 24ur.com aveva reso nota la positività del direttore dei servizi segreti, Janez Stušek, che nello stesso giorno aveva preso parte a una sessione della Commissione parlamentare per la supervisione dei servizi di intelligence e sicurezza (Knovs).

Fra i nove deputati membri della commissione anche quattro deputati dell'opposizione. Il timore è che la positività di Stušek possa essersi diffusa fra i partecipanti, la cui presenza in Aula è richiesta per il voto di sfiducia. Intanto il consiglio esecutivo del Partito dei pensionati (DeSUS) ha proposto di votare a favore della sfiducia e di aderire formalmente alla Coalizione dell'arco costituzionale (Kul), unendosi alla Lista Marjan Sarec, Socialdemocratici (SD), Sinistra (Levica) e Partito di Alenka Bratusek (SAB). (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo