La Spagna verso il voto, i socialisti in testa nei sondaggi

Male i popolari. L'ultradestra di Vox stimata all'11,9%

09 aprile, 14:15

(ANSAmed) - ROMA, 9 APR - I socialisti del Psoe di Pedro Sanchez sono largamente in testa alle previsioni di voto in vista delle elezioni politiche che si terranno in Spagna il prossimo 28 aprile.

Un sondaggio pubblicato oggi dal Cis e citato da El Pais assegna al Psoe una forbice di 123-128 seggi (su 350) al Congresso, seguito dai popolari del Pp (66-76), Ciudadanos (42-51), Podemos (33-41) e dall'ultradestra di Vox (29-37). Secondo questi dati, l'unica maggioranza assoluta garantita sarebbe attraverso un patto tra i socialisti e Ciudadanos. Ma il Psoe potrebbe anche raggiungere una maggioranza sufficiente in un'alleanza con Podemos, PNV e Compromí, senza dipendere dai separatisti catalani.

In termini percentuali, il sondaggio stima il Psoe al 30,2%; il Pp al 17,2%; Ciudadanos al 13,6%; Podemos al 12,9% e Vox all'11,9%. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo