Spagna: riaprono le visite all'opera di Picasso 'Guernica'

Trenta persone al giorno contro le abituali novanta

04 giugno, 10:30

(ANSAmed) - ROMA, 4 GIU - A partire da sabato trenta persone per volta potranno tornare a godere dell'opera simbolo di Pablo Picasso "Guernica" al Museo Reina Sofía di Madrid. Un calo notevole in termini di affluenza, scrive l'Efe, rispetto ai novanta per volta ammessi in sala prima dell'epidemia di coronavirus.

"Ma le visite ovviamente guadagneranno in qualità" ha dichiarato il direttore del Museo, Manuel Borja-Villel. "Alla grande positività con cui affrontiamo la riapertura si aggiunge la preoccupazione per il futuro, perché la situazione è molto complicata e sarà ancora molto complicata" ha aggiunto Borja-Villel .

In questa nuova situazione intanto il Museo Reina Sofia ha abbassato il prezzo del suo ingresso da 10 a 5 euro (4 se acquistato in anticipo), mentre la mattina del sabato e della domenica l'ingresso sarà gratuito. Ripensato il percorso delle opere, con un circuito prestabilito che indicherà la direzione della visita, con un accesso d'entrata diverso da quello di uscita e una capacità massima del 30% di visitatori in ogni stanza, che sarà diversa come numero a seconda della sua dimensione. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo