Governo Spagna,bando per spingere aumento mobilità elettrica

Per 2030 obiettivo 5 milioni veicoli elettrici, primo step 2023

31 dicembre, 14:51

NAPOLI - Il ministero spagnolo dell'ecologia ha lanciato una gara d'appalto, aperta fino al 29 gennaio, per dare maggiore impulso alla mobilità elettrica e chiede al mercato progetti su "Mobilità elettrica: infrastrutture per la ricarica, l'innovazione e l'elettrificazione del parco mobile nell'ambito del Piano di Recupero, Trasformazione e Resilienza". La gara punta a identificare progetti e nuove linee di azione che contribuiscono a progettare trasformazione e resilienza dell'economia spagnola.
Le informazioni raccolte, spiega il ministero sul suo sito, contribuiranno a garantire l'efficacia del piano nazionale e aiuteranno a definire le linee strategiche di azione in quest'area, con i relativi meccanismi di finanziamento e sostegno. Si prevede di promuovere la mobilità elettrica, tra l'altro, attraverso lo sviluppo di corridoi infrastrutturali per la ricarica rapida o ultraveloce, infrastrutture di ricarica uniche, la diffusione capillare di infrastrutture di ricarica nella destinazione, l'innovazione nella catena del valore della mobilità elettrica e il rinnovo del parco veicoli. Il ministero mira anche ad approfondire la situazione del mercato nel settore e le possibili imprese o associazioni o anche enti pubblici che possono contribuire a spingere la mobilità elettrica.
Il piano nazionale integrato per l'energia e il clima prevede infatti che nel 2030 ci saranno 5 milioni di veicoli elettrici in circolazione nel Paese. Il piano ha un primo step fissato al 2023 quando ci dovranno essere almeno 100.000 punti di ricarica sul territorio e 250.000 veicoli elettrici. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo