Spagna bloccata, operatori sanitari al lavoro anche a piedi

Il paese in emergenza fra tempesta 'Filomena' e covid

11 gennaio, 15:21

(ANSAmed) - ROMA, 11 GEN - Raul Alcojor, assistente infermiere in un ospedale di Madrid, ha camminato per 14Km, determinato a raggiungere la struttura sanitaria dove lavora per dare il cambio ai colleghi stremati dall'emergenza covid e dai disagi per la tempesta 'Filomena'. E proprio a causa della nevicata storica che ha paralizzato Madrid, con strade chiuse e treni cancellati, per Alcojor mettersi in marcia è stata l'unica opzione. "Un fatto morale, non rimanere a casa sapendo di colleghi al lavoro per oltre 24 ore di fila", ha detto alla radio Cadena Ser, riferisce il Guardian.

Altri hanno avuto la stessa idea: una infermiera ha raccontato sui social network la sua camminata di 20Km per raggiungere l'ospedale, altre due di chilometri ne hanno fatti 22 e ne hanno pubblicato il video sui social. Ed è stata poi la storia di un medico tirocinante e dei suoi 17km a piedi per recarsi al lavoro che ha suscitato la reazione del ministro spagnolo della Sanità, Salvador Illa: "L'impegno mostrato dal personale sanitario è un esempio di solidarietà e dedizione", ha twittato.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo