Cervantes Napoli apre ciclo su scrittori con Gómez De La Serna

Incontro online, pubblico invitato a leggere una greguería

12 gennaio, 17:39

NAPOLI - L'Instituto Cervantes di Napoli celebra nei prossimi giorni Ramón Gómez de la Serna e altri scrittori di lingua spagnola con un ciclo di conferenze.

Il via ci sarà appunto con una riflessione sullo scrittore spagnolo il 14 gennaio con un incontro online (dalle 16.30 su Zoom, con richiesta d'accesso a cultnap@cervantes.es) dal titolo "Ramón tra le avanguardie e Napoli", tutto dedicato alla figura dello scrittore e drammaturgo.

Dopo Gómez de la Serna, infatti, sarà la volta di Pablo Neruda (11 febbraio con Maria Rosaria Alfani) e Federico García Lorca (11 marzo con Ida Grasso).

Nel corso dell'incontro online tutti gli appassionati e studiosi di Ramón Gómez de la Serna (Madrid 1888 - Buenos Aires 1963) sono invitati a leggere - in italiano o in spagnolo - una greguería, un poema o un frammento della sua opera in uno spazio virtuale che verrà popolato grazie alla videoconferenza di Quirante Rives, che darà anche il via alla lettura popolare. La greguería (schiamazzo) è una forma letteraria sui generis creata da Gomez de la Serna e da egli stesso definita come sovrapposizione di metafora e umorismo.

A guidare l'incontro sarà José Vicente Quirante Rives, avvocato, poeta, editore e scrittore valenciano, che ha fondato la casa editrice Parténope e ha diretto l'Instituto Cervantes di Napoli dal 2005 al 2010. Rives parlerà dell'autore madrileno, protagonista delle avanguardie di inizio XX secolo e anche della sua lunga e proficua permanenza nella città di Napoli che ha portato, tra gli altri, alla pubblicazione di "La mujer de ámbar", illustrando, inoltre, la sua produzione letteraria particolarmente ricca, con una novantina di titoli, a partire da "Entrando en fuego" del 1904 e finendo con i volumi autobiografici "Automoribundia" (1948) e "Nuevas paginas de mi vida" (1957).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo