Foto Juan Medina raccontano 20 anni migrazioni in sud Europa

Mostra a Las Palmas, 41 scatti tra Canarie, Ceuta, Meilla e mare

29 gennaio, 09:15

(ANSAmed) - NAPOLI, 29 GEN - Apre oggi a Casa µfrica di Las Palmas la mostra fotografica 'Migrazioni alla frontiera dell'Europa del Sud', che propone un racconto del fenomeno attraverso 41 fotografie di Juan Medina, fotografo argentino che vive da anni a Madrid. La galleria propone, fino al 30 aprile, le immagini degli ultimi vent'anni alla frontiera meridionale d'Europa, in particolare i drammi avvenuti nei movimenti migratori nelle Isole Canarie, a Ceuta, a Melilla e nelle acque del Mediterraneo Centrale.

Il racconto di Medina è quello delle decine di migliaia di persone che hanno rischiato la vita dal 2000 a oggi, cercando, spiegano gli organizzatori, un futuro per se stessi e per le famiglie che hanno lasciato nel luogo d'origine.

La mostra offre quindi una serie di documenti per immagini per far comprendere fino in fondo al pubblico gli avvenimenti migratori, attraverso lo sguardo di un fotografo che lavora da 30 anni sul tema.

Alcune delle foto esposte sono state anche premiate in concorsi internazionali. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo