Possibile Caravaggio, Spagna conferma blocco esportazione

Museo del Prado: "Se confermato, il dipinto ci interessa"

08 aprile, 16:38

(ANSAmed) - MADRID, 08 APR - Il ministro della Cultura spagnolo, José Manuel Rodríguez Uribes, ha confermato su Twitter che un quadro su quale sono state avanzate ipotesi di una possibile attribuzione a Caravaggio è stato dichiarato non esportabile. "Il quadro è di valore", ha detto Uribe ai media iberici, "siamo stati rapidi". Si tratta del dipinto "La Coronación de espinas", attribuito al circolo di José de Ribera (secolo XVII), ritirato dall'asta della Casa Ansorena. La presenza dell'opera era prevista in una vendita in programma per oggi alle 18 a Madrid, con una base d'asta di 1.500 euro.

Il Museo del Prado di Madrid già si è detto "interessato" al dipinto, nel caso si confermasse che si tratta di un originale del Merisi. Lo spiega una fonte dell'istituzione culturale spagnola. Il dipinto, che era stato messo all'asta a Madrid prima di essere dichiarato non esportabile dal governo spagnolo, non è ancora stato esaminato personalmente da esperti del museo, secondo quanto aggiunge la stessa fonte. La direzione è stata avvisata da studiosi internazionali sull'esistenza del quadro, e ha di conseguenza richiesto l'intervento del Ministero della Cultura, che lo ha dichiarato non esportabile. Successivamente, la Casa Ansorena, responsabile della vendita del quadro, lo ha ritirato dall'asta.

Fonti ministeriali spiegano che serve "uno studio tecnico e scientifico approfondito" per valutare se il dipinto è davvero un'opera originale di Caravaggio. Le stesse fonti hanno spiegato che subito dopo che il Ministero della Cultura è stato avvertito martedì dell'esistenza del quadro, è stata convocata una riunione d'urgenza della Giunta di qualificazione, valutazione ed esportazione dei beni del patrimonio storico spagnolo, tenutasi mercoledì. Da qui, la decisione di dichiarare il dipinto non esportabile come "misura cautelare". Il Ministero ha chiesto alla Comunità Autonoma di Madrid di dichiarare il quadro come Bene d'Interesse Culturale, una misura che permetterebbe di proteggere l'opera mentre viene analizzata. L'amministrazione regionale non ha ancora risposto a una richiesta di informazioni a riguardo.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo