Cooperazione trasfrontaliera distretto Trapani-Tunisia

Alleanza strategica Trapani-Tunisia su turismo e cultura

15 maggio, 15:48

(ANSAmed) - TUNISI, 15 MAG - Una missione in Tunisia dedicata alla definizione di importanti accordi di partenariato turistico e culturale. E' quella appena conclusasi a Tunisi dal Comune di Trapani, l'Ente Luglio Musicale Trapanese e il Distretto Turistico della Sicilia Occidentale. Nel corso di vari incontri, si è elaborato il testo definitivo dell'accordo quadro di partenariato transfrontaliero tra l'Agenzia Nazionale del Patrimonio e della Promozione Culturale della Tunisia, il comune di Trapani, l'Ente Luglio Musicale Trapanese e il Distretto Turistico della Sicilia Occidentale ed è stato avviato un confronto tra l'Ente Luglio Musicale e l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Tunisia finalizzato alla realizzazione del progetto denominato "L'Opera nei teatri di pietra del Mediterraneo" e del progetto di un festival itinerante dedicato alla musica etnica dei paesi del Mediterraneo, che si pensa di realizzare ad anni alterni, rispettivamente nelle città più rappresentative della Tunisia e nei comuni della provincia di Trapani, isole comprese, che aderiranno al relativo protocollo.

La missione si è caratterizzata per un approccio concreto ai temi in agenda ed ha certamente determinato una seria prospettiva di breve termine per l'avviamento di una cooperazione transfrontaliera tra la provincia di Trapani e la Tunisia, sui temi del turismo e della cultura, anche in vista dell'emanazione di bandi europei che prevederanno il finanziamento di progetti di partenariato realizzati nell'area euro-mediterranea. La missione è stata promossa dall'Ente Luglio Musicale Trapanese in collaborazione con l'Associazione di promozione sociale "Tunit", composta da cittadini trapanesi e tunisini. «Nel corso della missione si è avviato un proficuo confronto con le autorità tunisine e con i vertici della Tunisair, la compagnia aerea di bandiera tunisina. Il Distretto Turistico, in collaborazione con Agenzie di viaggio del territorio intende sviluppare prodotti turistici e attività promozionali congiunte, oltre che promuovere e sostenere sistemi culturali in ottica di sviluppo turistico» ha affermato Andrea Oddo, in rappresentanza del Distretto Turistico della Sicilia Occidentale.(ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo