Tunisia: Fmi, economia in crescita ma disoccupazione alta

Previsioni contenute nel World Economic Outlook

15 ottobre, 09:55

TUNISI - Secondo le previsioni pubblicate nel World Economic Outlook del Fondo monetario internazionale (Fmi), il Prodotto interno lordo (Pil) della Tunisia crescerà del 2,4% nel 2018, ma la disoccupazione stimata al 15,2% continuerà a pesare negativamente sullo sviluppo del paese nordafricano. L'Fmi prevede per la Tunisia una crescita del 2,9% nel 2019, in aumento rispetto al 2 % registrato nel 2017, anche se ancora al di sotto della media dei paesi importatori di petrolio (4,5% nel 2018 e 4,% nel 2019). Cattive previsioni invece per quanto riguarda l'indice dei prezzi al consumo, con una stima di rialzo a livello annuale nel 2018 dell'8,1% rispetto allo scorso anno (5,3%), in leggera discesa nel 2019 (7,5%). Negativo il saldo delle partite correnti per l'anno in corso (-9,6% del Pil) e per il 2019 (-8,5%), ma è la disoccupazione a destare le maggiori preoccupazioni per la Tunisia, secondo l'Fmi, con un tasso del 15,5% nel 2017, del 15,2% nel 2018 e una previsione del 15% nel 2019. Questo fattore oltre a rallentare la crescita potrebbe causare problemi anche a livello sociale. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo