Tunisia: pescatori annunciano agitazione per il 30 settembre

Sit-in in tutti i porti contro inefficienza autorità controllo

25 settembre, 09:29

(ANSA) - TUNISI, 25 SET - L'Unione tunisina dell'agricoltura e della pesca (Utap) ha annunciato una giornata di agitazione per il prossimo 30 settembre da parte dei pescatori che osserveranno sit-in tutti i porti del Paese per denunciare il deterioramento della situazione della loro attività, a causa del rifiuto dell'autorità di controllo di far rispettare le disposizioni degli accordi firmati.

"La prevaricazione del ministero di vigilanza ha determinato l'aggravarsi dei problemi del settore, soprattutto con lo sviluppo della pesca illegale, il deterioramento delle infrastrutture e dei servizi portuali, la non applicazione delle disposizioni dell'accordo sul monitoraggio satellitare delle imbarcazioni e l'assenza di un sistema di sicurezza sociale equo", si legge nella nota.

L'Utap ha anche annunciato l'organizzazione di una 'giornata nazionale della rabbia' il 14 ottobre prossimo. (ANSA)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo