Migranti:68 subsahariani salvati da Guardia costiera Tunisia

Partiti da Libia, erano diretti in Italia

30 settembre, 15:00

(ANSAmed) - TUNISI, 30 SET - La Guardia costiera tunisina ha soccorso 68 migranti subsahariani a bordo di un'imbarcazione in difficoltà a 3 miglia nautiche dal porto di El Ktef a Ben Guerdane, nel governatorato sud di Medenine. Lo ha riferito all'agenzia Tap il portavoce del distretto meridionale della Guardia costiera del Paese nordafricano, Rachid Bouzidi, precisando che la barca sulla quale viaggiavano è salpata lunedì scorso dalle coste libiche per arrivare in Italia.

Una donna ha partorito a bordo dell'imbarcazione, ha detto ancora Bouzidi, aggiungendo che la madre e il bambino sono stati ricoverati all'ospedale locale di Ben Guerdane. Una delegazione della Direzione sanitaria locale e volontari della Mezzaluna Rossa si sono recati sul posto per esaminare la situazione sanitaria dei migranti ed eseguire i necessari test covid-19.(ANSAmed). (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo