Turismo: isole Mediterraneo insieme per rilancio nautica

Piattaforma web per incontro domanda-offerta e progetti pilota

22 febbraio, 17:25

(ANSAmed) - ORISTANO, 22 FEB - Favorire lo sviluppo del turismo nautico e l'incontro diretto tra il settore imprenditoriale e i potenziali utenti. Sono gli obiettivi del Progetto Innonautics tra le isole del Mediterraneo, sul quale oggi si e' fatto il punto in una riunione del Comitato tecnico che si e' svolta a Oristano. Al tavolo i rappresentanti dei nove partner europei, la Camera di commercio locale, quelle di Cagliari, Maiorca, Heraclion e Bastia, il governo regionale delle Isole Baleari, l'Otie (Osservatorio sul turismo delle isole del Mediterraneo), l'Eoaen (associazione delle Camere di Commercio delle isole greche) e l'Insuleur, la rete delle Camere di commercio insulari dell'Unione europea.

Il programma Innonautics, partito circa un anno e mezzo fa, e' ormai prossimo alla conclusione. E' gia' stata attivata la piattaforma web sulla quale si potranno incontrare imprenditori e utenti e ciascun partner ha portato il proprio contributo presentando un progetto pilota. Si va dai percorsi archeologici a quelli naturalistici sino alla formazione degli operatori. In particolare, i padroni di casa, con la Camera di commercio di Oristano, hanno puntato sull'abbinamento tra natura e archeologia con un progetto intitolato ''Turismo e archeologia subacquea'' e certo non e' un caso visto che il Golfo di Oristano e' un sito di rilevanza internazionale sia sul piano dell'archeologia sia su quello dell'ambiente.

Il progetto, realizzato in collaborazione con la scuola superiore di archeologia subacquea che ha sede proprio a Oristano, e' gia' operativo, con tre linee di intervento. La prima prevede l'individuazione di alcuni percorsi subacquei che consentano al turista la fruizione dei beni archeologici sommersi, le altre due puntano all'attribuzione di un marchio di qualita' alle imprese del diving e alla creazione di due pacchetti turistici legati agli sport nautici e al turismo archeologico che saranno commercializzati gia' nelle prossime settimane. Gia' operativa anche la piattaforma web www.nauticaleurope.com, che entro il prossimo mese di giugno ospitera' circa 850 imprese coinvolte nel programma.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo