Siria: Turchia a Russia, fermi raid su Idlib

Telefonata Cavusoglu-Lavrov, 'bombardamenti interrotti oggi'

10 maggio, 11:15

(ANSAmed) - ISTANBUL, 10 MAG - La Turchia ha chiesto alla Russia di porre fine ai raid sulla provincia nordoccidentale siriana di Idlib, da circa due settimane sotto assedio delle forze governative di Damasco appoggiate da Mosca. Lo riferiscono fonti diplomatiche citate da Anadolu, secondo cui la richiesta è giunta nelle scorse ore in una telefonata tra il ministro degli Esteri di Ankara Mevlut Cavusoglu e il suo omologo Serghei Lavrov. Quest'ultimo, indicano le stesse fonti, avrebbe dato rassicurazione su uno stop ai bombardamenti nella mattinata di oggi. L'accordo dello scorso settembre tra i presidenti Recep Tayyip Erdogan e Vladimir Putin per rendere Idlib una zona di de-escalation militare non si è mai pienamente realizzato.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo