Festival jazz di Ankara sul web, la musica non si ferma

Dieci giorni di concerti, partnership con Ambasciata Italia

29 aprile, 15:40

(ANSAmed) - ISTANBUL, 28 APR - Non fermare la musica ma trasmetterla sul web. È questa la strada scelta per organizzare anche quest'anno nonostante l'emergenza coronavirus il Festival Jazz di Ankara, giunto alla 24/ma edizione. I concerti si terranno dal 30 aprile al 10 maggio e verranno trasmessi sul canale YouTube della Società del jazz della Turchia (https://www.youtube.com/user/ankaracazfestivali), alcuni dei quali in diretta. L'appuntamento, organizzato in partnership anche con l'Ambasciata d'Italia ad Ankara, si ispira all'idea del jazz come espressione di democrazia e libertà.

"Pensiamo che il jazz sia una forma d'arte democratica. I musicisti jazz contribuiscono alla musica sul palco, si ascoltano a vicenda, aprono uno spazio agli altri e si assicurano che le loro voci vengano udite allo stesso modo.

Adesso che il mondo ci sta mostrando una nuova definizione di libertà, ne capiamo tutti il significato più chiaramente che mai. Speriamo di tornare presto ai concerti dal vivo, ma fino ad allora vi invitiamo a godervi il nostro festival musicale online", spiega la curatrice dell'evento e presidente della Società del jazz della Turchia, Ozlem Oktar Varoglu. Il concerto di apertura, organizzato in collaborazione con l'Unesco e la Herbie Hancock Jazz Institution, si terrà il 30 aprile, nella Giornata mondiale del jazz. Gli appuntamenti musicali in calendario sono in tutto venti.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo