Turchia: quinto weekend di lockdown, lunedì parte fase 2

Il primo giugno riapre il Gran Bazar a Istanbul

08 maggio, 13:48

(ANSAmed) - ISTANBUL, 8 MAG - Scatta alla mezzanotte di oggi (le 23 in Italia) un nuovo coprifuoco di due giorni in Turchia per frenare la diffusione del Covid-19. È il quinto fine settimana consecutivo in cui il governo di Recep Tayyip Erdogan estende a tutta la popolazione le misure di confinamento obbligatorio in casa nelle maggiori città, già stabilmente previste per gli over 65, i malati cronici e gli under 20.

Tuttavia, domenica mattina sarà concessa per la prima volta dal 21 marzo una finestra di 4 ore per l'uscita dei più anziani (circa 7,5 milioni di persone), che durante la settimana verrà poi garantita in due scaglioni anche ai più giovani, costretti in casa dal 4 aprile. Restano esclusi dal coprifuoco del weekend i lavoratori di categorie ritenute essenziali, tra cui i sanitari e gli operatori che garantiscono i servizi pubblici minimi.

Da lunedì partirà invece la fase 2, con la riapertura di parrucchieri, barbieri e centri commerciali, dove però resteranno ancora chiusi bar e ristoranti. Bisognerà invece aspettare il primo giugno per vedere riaprire il Gran Bazar di Istanbul, uno dei mercati coperti più grandi e antichi del mondo, chiuso dal 23 marzo per l'emergenza Covid-19. Lo ha annunciato stamani il presidente del suo Consiglio direttivo, Fatih Kurtulmus. Oltre che uno dei principali centri di attività commerciali e cambi valutari della Turchia, il Gran Bazar è un luogo simbolo del turismo nella metropoli sul Bosforo, a poca distanza dalla moschea Blu di Sultanahmet e dal museo di Santa Sofia. La riapertura si lega alla volontà di far ripartire dal mese prossimo i flussi turistici a Istanbul, che ospita circa 15 milioni di visitatori all'anno.

Secondo l'ultimo bollettino, in Turchia si registrano oltre 133 mila casi e 3.641 vittime.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo