Turchia: Santa Sofia, leader Paesi islam a preghiera venerdì

Attesi emiro Qatar e premier libico Sarraj, presenze Balcani

22 luglio, 16:29

(ANSAmed) - ISTANBUL, 22 LUG - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha invitato diversi leader internazionali alla prima preghiera islamica che si terrà venerdì a Santa Sofia, a seguito della riconversione dopo 86 anni da museo in moschea del monumento simbolo di Istanbul.

Tra i capi di stato e di governo attesi ci sono l'emiro del Qatar, Tamim bin Hamad al-Thani, e il presidente dell'Azerbaigian, Ilham Aliyev, entrambi Paesi legati da stretti rapporti di cooperazione economica, culturale e militare con Ankara. Viene inoltre data come probabile la presenza del premier del governo libico riconosciuto dall'Onu Fayez al-Sarraj, di cui la Turchia è il maggiore sostenitore militare, oltre a diversi leader di Balcani e altri Paesi africani dell'area del Sahel.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo