Cyberattacco a Corte Strasburgo dopo condanna a Turchia

Per la violazione dei diritti dell'ex capo del partito pro curdo

23 dicembre, 12:16

(ANSAmed) - STRASBURGO, 23 DIC - La Corte di Strasburgo ha subito un cyber attacco su larga scala che ha messo fuori uso il suo sito internet dopo la pubblicazione della sentenza di condanna, definitiva, nei confronti della Turchia per la detenzione dell'ex capo del partito pro curdo Hdp, Selahattin Demirtas. Lo rende noto la stessa Corte, che "deplora questo grave incidente" ed è già intervenuta per ripristinare l'accesso al sito. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo