Turchia, terreno favorevole per migliorare rapporti con Ue

Si punta a distensione con Francia, Cavusoglu andrà a Bruxelles

11 gennaio, 10:32

(ANSAmed) - ISTANBUL, 11 GEN - "C'è un terreno favorevole per creare un'atmosfera positiva" nei rapporti tra Turchia e Unione europea. "Credo che il lavoro su queste basi darà presto buoni risultati". Lo ha detto in un'intervista alla Cnn turca Ibrahim Kalin, portavoce del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, commentando la conversazione avuta nel fine settimana dal leader di Ankara con la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. Il portavoce ha aggiunto che è attesa a breve una visita a Bruxelles del ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, che la scorsa settimana ha già effettuato un primo tour europeo in Portogallo e Spagna, in cui ha anche manifestato la volontà di Ankara di definire una "road map per normalizzare" le relazioni con la Francia, dopo i duri scontri dei mesi scorsi anche a livello presidenziale. Kalin ha inoltre spiegato di attendersi sviluppi positivi anche nei rapporti con la Grecia, complicati negli ultimi mesi soprattutto dalle dispute sul Mediterraneo orientale. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo