Turchia: blitz anti-Isis, arrestati 8 stranieri

'Propaganda terroristica social', in manette siriani e iracheni

18 febbraio, 11:27

(ANSA) - ISTANBUL, 18 FEB - Nuovo blitz anti-Isis stamani in Turchia. Le unità antiterrorismo della polizia hanno arrestato 8 presunti jihadisti stranieri, mentre un altro risulta ancora ricercato, nella provincia meridionale di Adana, vicino al confine con la Siria.

Si tratta di 5 siriani e 4 iracheni: sono accusati di azioni di propaganda terroristica sui social media, riporta Anadolu.

Diversi altri presunti affiliati stranieri al sedicente Stato islamico erano stati arrestati ieri dalle forze di sicurezza.

(ANSA). (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo