Turchia: bocciato ricorso contro destituzione deputato curdo

Corte costituzionale respinge la richiesta per incompetenza

31 marzo, 11:08

ISTANBUL - La Corte costituzionale turca ha respinto all'unanimità per difetto di giurisdizione il ricorso contro la destituzione dalla carica di parlamentare di Omer Faruk Gergerlioglu, esponente del filo-curdo Hdp. Secondo i giudici della Corte, l'articolo 84 della Costituzione di Ankara, che regola la perdita dello status di deputato, non prevede una sua competenza sulla materia. L'ormai ex deputato era stato dichiarato decaduto nelle scorse settimane dalla Grande assemblea nazionale, dopo una condanna in via definitiva a 2 anni e mezzo per "propaganda terroristica a favore del Pkk/Kck".
Sempre oggi, la Corte costituzionale dovrà decidere in via preliminare sulla richiesta di chiusura dell'Hdp, terza forza in Parlamento, ancora per l'accusa di legami con il Pkk. I giudici stabiliranno se accettare il dossier e aprire un dibattimento o rinviarlo alla procura generale della Cassazione. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo