Yemen: media, Emirati annunciano ritiro militare parziale

Via le truppe dalla base di Kokha, sul Mar Rosso

08 luglio, 16:18

(ANSAmed) - BEIRUT, 8 LUG - Gli Emirati Arabi Uniti hanno oggi annunciato ufficialmente il ritiro militare parziale dallo Yemen in guerra dopo che da giorni la notizia era trapelata tramite media internazionali. Gli Emirati partecipano dal 2015 alla Coalizione araba guidata dall'Arabia Saudita contro gli insorti yemeniti Houthi, considerati vicini all'Iran.

Citate dai media panarabi, fonti militari di Abu Dhabi affermano di aver ritirato le truppe dalla base di Kokha, sul Mar Rosso, mentre fonti militari yemenite, vicine al governo filo-saudita di Aden, riferiscono del ritiro degli Emirati dalla base di Sirwah, nella regione centrale di Marib e a ovest della capitale Sanaa.

Nei giorni scorsi la stampa americana aveva pubblicato indiscrezioni circa il ritiro delle truppe degli Emirati dallo Yemen. In particolare, si era parlato del disimpegno di Abu Dhabi dalla zona portuale di Hudayda, sul Mar Rosso, contesa tra insorti Houthi e forze lealiste da molti mesi. "Siamo passati da un piano basato sull'opzione militare prima di tutto, a uno concentrato sull'opzione negoziale e di pace prima di tutto", ha detto la fonte militare degli Emirati citata dai media panarabi. Gli Houthi hanno intensificato i loro attacchi nelle ultime settimane contro obiettivi militari ed energetici sauditi in Arabia Saudita. E nel quadro delle tensioni crescenti tra Iran e Stati Uniti e i loro alleati, l'Iran è stato accusato di esser dietro atti di sabotaggio nei confronti di petroliere straniere, tra cui saudite, di fronte al porto emiratino di Fujayra.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo