Yemen: tv, intesa Arabia Saudita ed Eau per cessate fuoco

Nel sud del Paese dopo scontri in regione Shabwa e in porto Aden

26 agosto, 17:19

(ANSAmed) - BEIRUT, 26 AGO - L'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti (Eau) hanno formalizzato oggi un accordo per il cessate il fuoco nel sud dello Yemen dove nei giorni scorsi forze militari locali, affiliate rispettivamente a Riad e ad Abu Dhabi, si erano date battaglia per il controllo della ricca regione petrolifera di Shabwa, nel Golfo di Aden, e nello stesso porto di Aden. Lo riferiscono i media degli Emirati e dell'Arabia Saudita, secondo cui è stato formato un comitato per controllare il rispetto del cessate il fuoco raggiunto a Shabwa nelle ultime ore dopo gli scontri scoppiati la settimana scorsa tra forze filo-Riad e separatisti yemeniti sostenuti dagli Eau. Secondo il comunicato congiunto, il cessate il fuoco si estende alla regione di Abyan, sempre nella zona centro-meridionale dello Yemen interessata alle tensioni tra forze governative filo-saudite e loro ex alleati separatisti.

Sul suo profilo Twitter, il vice ministro della difesa saudita, il principe Khalid ben Salman, figlio di Re Salman e fratello dell'erede al trono Muhammad ben Salman, ha scritto: "L'unico modo per risolvere le differenze tra gli yemeniti è il dialogo interno e non lo scontro". E ha aggiunto: "Stiamo lavorando con gli Emirati per garantire sicurezza e stabilità ad Aden, Shabwa e Abyan".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo