Yemen: media, inondazioni su campi profughi, morti 4 bimbi

Facevano parte della stessa famiglia

17 aprile, 14:58

(ANSAmed) - BEIRUT, 17 APR - Quattro bambini sono morti in Yemen e altre cento persone sono rimaste ferite a seguito di pesanti inondazioni causate dal maltempo nella centrale regione di Maarib, nel già martoriato Paese arabo, travagliato da anni di guerra, carestie e malattie endemiche. Secondo media panarabi, i quattro bambini facevano parte di una stessa famiglia di sfollati presente in un campo profughi nella regione di Maarib, 170 km a est della capitale Sanaa, in una zona vicina alla linea del fronte tra gli insorti Huthi, vicini all'Iran, e le forze lealiste sostenute dall'Arabia Saudita. Le inondazioni e il maltempo, fanno sapere attivisti citati dai media panarabi, hanno distrutto circa una ventina di campi di sfollati nella regione di Maarib. La baracca dove si trovava la famiglia dei quattro minori morti è stata completamente spazzata via dalla furia dell'acqua e del vento, affermano testimoni. Un primo bilancio parlava di tre minori morti, ma un quarto è deceduto in seguito alle ferite riportate.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo