Yemen: allarme Onu, molti programmi assistenza a rischio

Riduzione o chiusura per mancanza di fondi

19 agosto, 17:55

(ANSA) - NEW YORK, 19 AGO - L'Onu lancia l'allarme sulla situazione umanitaria in Yemen, sottolineando che a causa della mancanza di fondi, molti programmi di assistenza ai civili sono cessati o rischiano di essere ridotti. "La metà dei principali programmi delle Nazioni Unite in Yemen risente della mancanza di fondi", ha spiegato la coordinatrice umanitaria dell'organizzazione internazionale per il paese, Lise Grande, precisando che "già 12 dei 38 programmi maggiori sono cessati o ridotti drasticamente, e altri 20 rischiano la stessa sorte".

"Abbiamo l'obbligo di avvertire il mondo - ha aggiunto, parlando in occasione della Giornata mondiale dell'aiuto umanitario - che milioni di yemeniti soffriranno e potrebbero morire perché non abbiamo i fondi necessari". Dalla fine del 2018, le agenzie umanitarie hanno condotto una delle maggiori operazioni di assistenza nella storia recente, raggiungendo ogni mese 14 milioni di persone. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo