Yemen:raid sauditi su Sanaa e altre città in mano agli Huthi

Secondo i media degli insorti, almeno un morto nella capitale

27 novembre, 15:53

(ANSAmed) - BEIRUT, 27 NOV - Intensi bombardamenti aerei sono stati compiuti oggi dall'aviazione saudita sulla capitale yemenita Sanaa e su altre popolate città del paese, in regioni controllate dagli insorti Huthi, considerati vicini all'Iran. Lo riferiscono fonti locali citate da media panarabi. Secondo la tv degli Huthi, al Masira, nei raid aerei su Sanaa è stata uccisa una persona e un'altra è rimasta ferita in quello che finora è descritto come un bilancio provvisorio.

Lunedì scorso gli Huthi avevano rivendicato il lancio di missili contro impianti petroliferi della società saudita Aramco a Gedda, città saudita sul Mar Rosso. Le fonti affermano che i raid aerei odierni della Coalizione araba anti-Huthi a guida saudita si sono verificati su alcuni quartieri di Sanaa, nella regione di Amran, a nord della capitale, e nell'area del conteso porto di Hudayda, sul Mar Rosso. Sui social network appaiono immagini e video di dense colonne di fumo nero levarsi dai quartieri di Sanaa e nella regione di Amran. Nelle ultime ore il governo saudita aveva anche accusato gli Huthi di aver tentato di compiere attacchi contro imbarcazioni commerciali nel Mar Rosso.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo