Yemen: Usa inseriscono ribelli Huthi in lista terroristi

Movimento armato risponde, Trump è terrorista

11 gennaio, 11:32

(ANSAmed) - WASHINGTON, 11 GEN - Il governo americano di Donald Trump ha annunciato, dieci giorni prima della fine del suo mandato, che inserirà i ribelli Huthi dello Yemen nella lista nera dei gruppi "terroristici", cosa che secondo le organizzazioni internazionali rischia di aggravare la crisi umanitaria. Tale sanzione è atta a ritenere gli Huthi "responsabili dei loro atti terroristici, in particolare degli attacchi transfrontalieri che minacciano le popolazioni civili, le infrastrutture e il trasporto marittimo", ha affermato il segretario di Stato americano Mike Pompeo in un comunicato.

Gli Huthi, sostenuti dall'Iran e ostili all'influenza saudita nel martoriato paese arabo, hanno condannato oggi la decisione Usa affermando che la politica del presidente Trump è "terrorista". In un comunicato diffuso tramite i social network, Muhammad Ali al Huthi, uno dei rappresentanti di spicco del movimento armato yemenita, ha affermato che "gli americani sono all'origine del terrorismo". "La politica e l'azione dell'amministrazione Trump sono anch'esse terroriste", ha aggiunto Huthi in riferimento al presidente uscente americano.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo