Yemen: Riad 'accoglie con favore' impegno Biden fine guerra

Ministro Esteri: 'Pronti a lavorare con inviato Usa Lenderking'

05 febbraio, 14:20

(ANSAmed) - ROMA, 05 FEB - "Il Regno dell'Arabia Saudita accoglie con favore l'impegno degli Stati Uniti, espresso nel discorso del presidente Biden, a cooperare con il Regno nella difesa della sua sicurezza e del suo territorio". Lo ha scritto nel suo profilo Twitter il principe Faisal bin Farhan al Saud, ministro degli Esteri dell'Arabia Saudita.

Nel suo primo discorso sulla politica estera da quando si è insediato alla Casa Bianca, il presidente Joe Biden ieri tra le altre cose ha sottolineato che il conflitto nello Yemen - che ha causato la morte di oltre 100.000 yemeniti e 8 milioni di sfollati - ha "creato una catastrofe umanitaria e strategica" e pertanto, ha aggiunto, "questa guerra deve finire". In questo senso, ha annunciato, "stiamo terminando tutto il supporto americano per le operazioni offensive nella guerra in Yemen, comprese le relative vendite di armi". Biden ha annunciato anche la nomina di un nuovo inviato Usa per lo Yemen, Timothy Lenderking.

"Non vediamo l'ora di lavorare con Tim Lenderking per raggiungere il nostro obiettivo comune di una risoluzione politica globale nello Yemen come parte della nostra visione condivisa per una regione pacifica e prospera", ha affermato ancora su Twitter Faisal bin Farhan al Saud. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo