"Giocatori d'azzardo", ma reddito cittadinanza: nove denunce

Controlli della Compagnia di Lauria della Guardia di Finanza

(ANSA) - POTENZA, 25 GEN - Hanno percepito il reddito di cittadinanza, per circa 50 mila euro, senza averne diritto: nove persone, residenti nel Lagonegrese, sono state scoperte e denunciate dalla Compagnia di Lauria (Potenza) della Guardia di Finanza. Le Fiamme Gialle hanno scoperto che alcuni di questi nove sono "accaniti giocatori d'azzardo, soprattutto sulle piattaforme on line, movimentando complessivamente - è specificato in un comunicato - somme di denaro per quasi 500 mila euro". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

      In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



      Modifica consenso Cookie