ANSAcom

Oscar profumo 2020, vincono fiori bianchi e note legnose

Evento Accademia del Profumo si apre al grande pubblico

MILANO ANSAcom

Torna, con una veste sempre più social e per la prima volta aperto al grande pubblico, uno degli appuntamenti beauty ormai consolidato nel mondo della cosmetica: è il 'Premio Accademia del Profumo 2020', giunto ormai alla sua 31esima edizione: "un'occasione per rappresentare le fragranze che sono eccellenze del Made in Italy e del nostro comparto cosmetico", ha detto Renato Ancorotti, presidente di Cosmetica Italia, tra gli organizzatori dell'evento insieme a Cosmoproof e Accademia del Profumo. Le note fresche dei fiori bianchi come neroli e gelsomino, per lei, di Chloé L'Eau, e quelle più orientali e legnose per l'uomo, di Dior Sauvage Parfum, sono le due fragranze premiate da oltre 130mila consumatori come miglior profumo maschile e femminile dell'anno tre diverse giurie, composte da 'nasi' esperti, consumatori ed esponenti del mondo dell'arte, dello spettacolo e dello sport: gli oltre 130mila sono stati raccolti sul sito dedicato al concorso, sui social di Accademia del Profumo e anche tramite il QR code esposto in 500 profumerie italiane. Diverse le categorie premiate, oltre ai profumi dell'anno: tra queste anche un premio alla miglior comunicazione per Gucci Guilty Pour Femme e Born in Roma Uomo Valentino, assegnato dalla giuria vip, a cui hanno partecipato lo scultore Gustavo Aceves, la campionessa mondiale di biathlon Dorothea Wierer, l'influencer Giulia De Lellis, le dj Nicoletta Deponti e Petra Loreggian, il fotografo Stefano Guindani, la conduttrice Eleonora Pedron, la giornalista Francesca Senette, l'attrice Giorgia Surina, il make-up artist Rajan Tolomei e l'attore Fabio Troiano. La scelta dei vincitori delle altre sei categorie - tra cui la migliore creazione olfattiva, il miglior profumiere, la miglior fragranza Made in Italy - è stata affidata invece alla Giuria tecnica composta dalla commissione Direttiva di Accademia del Profum e da esponenti del retail, giornalisti beauty e blogger. L'evento di premiazione, condotto da Giorgia Surina, per la prima volta ha aperto le sue anche al pubblico, seppur social, ed è stato trasmesso sui canali di Accademia del Profumo. La cerimonia di premiazione sarà disponibile anche su Dplay (dal 1 luglio) e su Canale 5 in una puntata speciale di X-Style (6 luglio). "Non posso che essere orgogliosa di questo evento - ha detto Ambra Martone, presidente di Accademia del Profumo - che per la prima volta in 31 anni apre le porte della cerimonia a tutti: dopo la prima visione sui nostri social Facebook e Youtube, grazie ai progetti realizzati con Discovery e Mediaset, potremo raggiungere un pubblico ancora più ampio a cui raccontare l'eccellenza del mondo delle fragranze e l'arte della profumeria, oltre gli addetti ai lavori". "Presto - ha annunciato - daremo il via a un altro progetto: nel 2020, infatti, per il 30° compleanno di Accademia del Profumo realizzeremo una mostra fotografica-olfattiva itinerante dal titolo Profumo".

In collaborazione con:
Cosmetica Italia

Archiviato in


Modifica consenso Cookie