Covid: Asl 1, incrementati i posti letto all'ospedale Borea

Redazione ANSA IMPERIA

(ANSA) - IMPERIA, 21 OTT - L'Asl 1 Imperiese ha varato un piani di incremento dei posti letto alla luce dei nuovi casi di covid registrati negli ultimi giorni anche in provincia di Imperia. Ai 25 posti di media intensità attivati il 17 ottobre scorso, al primo piano del padiglione Castillo dell'ospedale di Sanremo a integrazione dei 26 posti letto di Malattie Infettive nel padiglione Giannoni, l'azienda procederà alla riconversione di ulteriori 25 posti letto del secondo piano del Castillo, oggi adibiti a Medicina Interna no Covid. Per il fine settimana, inoltre, è previsto il trasferimento di Ortopedia dallo stabilimento di Sanremo (attualmente al quarto piano del padiglione Borea) allo stabilimento ospedaliero di Bordighera.
    Ma non è tutto. Allo stabilimento di Imperia è attiva da oggi la "Palazzina B", ex Nefrologia, un'area polispecialistica internistica a bassa intensità no Covid di sei posti letto che si aggiungono ai sei posti letto "Obi" già presenti. In merito all'accesso alle strutture ospedaliere, in relazione all'andamento epidemiologico attuale, resta in vigore la regolamentazione già adottata che prevede l'accesso ad aree non degenziali limitatamente alle prestazioni sanitarie programmate e prenotate. "L'accompagnatore - è scritto in una nota dell'Asl - dovrà restare fuori dall'area ospedaliera salvo casi autorizzati dal personale sanitario: minori, disabili e persone fragili. L'accesso dei visitatori ai pazienti ricoverati avviene in base alla preventiva valutazione dei singoli casi clinici, previo consenso". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA