Uomini e donne elaborano l'infedeltà nello stesso modo

I meccanismi alla base del perdono sono gli stessi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA)- ROMA, 29 LUG - Gli uomini di solito considerano l'infedeltà fisica più seriamente delle donne, mentre per queste ultime è più grave l'infedeltà emotiva. Nonostante queste differenze, i due sessi sono quasi equamente disposti a perdonare i partner e il grado di perdono non è correlato al tipo di infedeltà.Lo rileva una ricerca della Norwegian University of Science and Technology, pubblicata su Journal of Relationships Research. "Siamo sorpresi che le differenze tra i sessi non siano state maggiori- evidenzia Edward Ottesen Kennair, uno degli autori della ricerca- i meccanismi alla base del perdono sono più o meno identici tra i sessi".
    La ricerca ha preso in esame 92 coppie, che hanno completato in modo indipendente un questionario relativo ai problemi descritti in scenari ipotetici in cui il partner era stato infedele in vari modi. Uno scenario descriveva il partner che tradiva dal punto di vista fisico ma non si innamorava, l'altro l'esatto contrario. Alla domanda su quanto fossero disposti a perdonare, è emerso che uomini e donne elaborano l'infedeltà del partner quasi in modo identico. "La rottura o meno della coppia - aggiunge Trond Viggo Gr›ntvedt, altro autore dello studio- dipende principalmente da quanto minacciosa per la relazione che percepiscono l'infedeltà". Più la si percepisce come un rischio, peggio è per il rapporto di coppia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA