Da Ue ok a decreto su origine carni suine trasformate

Scaduti i tre mesi dalla notifica senza opposizione

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 03 LUG - La Commissione europea non si è opposta al decreto italiano sull'obbligo di indicazione di origine per le carni suine trasformate. Ieri sera sono infatti scaduti i tre mesi previsti dai regolamenti per notificare disposizioni in materia di etichettatura supplementari rispetto a quelle previste a livello Ue, come quelle sull'origine.

Durante i tre mesi la Commissione non ha espresso parere negativo e le disposizioni italiane devono ritenersi autorizzate. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie