Laurea honoris causa in Scienze Motorie a Gian Paolo Montali

Il 10 marzo a Campobasso. Dg Ryder 2022, "Felice e orgoglioso"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - L'Università degli Studi del Molise il 10 marzo 2020 conferirà la laurea magistrale honoris causa in Scienze Motorie per meriti sportivi a Gian Paolo Montali, oggi direttore generale del progetto Ryder Cup 2022. Il riconoscimento avverrà nell'Aula Magna dell'ateneo di Campobasso.
    "Sono felice e orgoglioso" le parole di Montali all'ANSA. Già Cavaliere Ufficiale della Repubblica (2006) e ambasciatore nel mondo per la città di Roma e lo sport (2005), Montali nel 2018 ha ricevuto la Palma d'Oro al merito tecnico per i successi alla guida della Nazionale italiana di pallavolo con cui ha vinto, tra i tanti trofei, anche una medaglia d'argento ai Giochi di Atene 2004 e due ori rispettivamente agli Europei 2003 (Germania) e 2005 (il primo europeo ad essere organizzato da due paesi: Italia e Serbia e Montenegro, dichiarato poi Stato indipendente nel 2006). "Questo è un traguardo che mi onora - ha sottolineato ancora Montali -, a coronamento di una carriera anche manageriale nello sport che spero sia comunque ancora lunghissima. La mia vicenda è la testimonianza che chi fa sport viene ricordato non solo quando vince i titoli ma nel tempo. Il mio ringraziamento va all'Università del Molise e al Rettore Prof. Luca Brunese per avermi dato questa meravigliosa opportunità. Sono felice di ricevere il riconoscimento in una regione straordinaria".
    Montali dopo le esperienze e i titoli nella pallavolo - tra questi anche 5 scudetti e 18 coppe europee a livello di club - ha ricoperto anche il ruolo (dal 2006 al 2009) di amministratore delegato della Juventus diventando poi coordinatore generale e ottimizzatore delle risorse umane dell'area sportiva della Roma (dal 26 ottobre 2009 al febbraio 2011) di cui è stato anche direttore generale. Oggi è il dg del progetto Ryder Cup 2022, la sfida Europa-Usa in programma nella Capitale (al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Monecelio) dal 30 settembre al 2 ottobre. Un evento clou, che continua ad attirare anche gli atenei, non solo italiani. E che proprio oggi, per la terza volta nel giro di due anni, è tornato all'Università Bocconi di Milano. Con Montali che agli studenti del corso "Marketing e Sport: due passioni vincenti", ha svelato i segreti del terzo evento sportivo più importante dopo Olimpiadi e mondiali di calcio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA