European Tour: multe per chi sputa in campo

Pugno duro del massimo circuito continentale per la sicurezza

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 28 APR - L'introduzione di norme igieniche più rigorose e il pugno duro contro quei golfisti che sputeranno sul green. L'European Tour, come rivela il quotidiano britannico The Telegraph, nell'attesa del ritorno ai tornei dopo lo stop per l'emergenza sanitaria, è pronto a varare un protocollo che punirà severamente quei giocatori che trasgrediscono le regole per tutelare la salute.
    E, se la Fifa nel calcio pensa al cartellino giallo per chi sputa in campo, il massimo circuito continentale del green "non consentirà di violare standard di cortesia - fa sapere un portavoce dell'Eurotour - e sanzionerà i comportamenti inadeguati".
    Oggi più di allora l'European Tour non permetterà dunque scivoloni del genere. Già nel 2011 il board del massimo circuito continentale si trovò a dover multare Tiger Woods per avere sputato in campo nell'ultimo giro dell'Omega Dubai Desert Classic. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA