Percorso:ANSA > Legalità > Home

Bindi, ricordo Grassi dia slancio a lotta

"Il ricordo di Libero Grassi serva a dare nuovo slancio alla lotta contro i poteri mafiosi che continuano a soffocare nella morsa del racket tanti settori produttivi". Lo afferma la presidente della Commissione antimafia, Rosy Bindi, nel giorno della commemorazione dei 25 anni della morte dell'imprenditore assassinato dalla mafia

Assalto ai bancomat, sei ordinanze custodia

La Polizia di Stato di Bologna sta eseguendo sei ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti soggetti appartenenti ad una organizzazione a delinquere dedita all'assalto di bancomat. Le indagini della Squadra Mobile di Bologna, con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, hanno permesso di scoprire il gruppo criminale che aveva base nel capoluogo felsineo e che, sin dall'inizio dell'anno, ha effettuato i suoi "colpi" non soltanto a Bologna, ma anche a Roma e Milano. 

Sgombero 36 immigrati in bene salernitano confiscato

Maxi sgombero, all'alba di questa mattina, di 36 extracomunitari nell'area dell'ex opificio industriale "APOFF", a Eboli, località Santa Cecilia (Salerno). Ad intervenire il personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Salerno e militari del Nucleo Investigativo di Salerno.

Impugnato concorso Gdf, non c'è bilinguismo

giunta provinciale di Bolzano ha deciso di impugnare davanti alla Corte Costituzionale un concorso della Guardia di Finanza. Come ha spiegato il governatore Arno Kompatscher, il bando non prevedeva posti riservati a candidati con lo speciale attestato di bilinguismo che in Alto Adige è necessario per accedere ai posti nella pubblica amministrazione.

"Distacco" per testimoni giustizia siciliani

I 16 testimoni di giustizia assunti dalla Regione Siciliana e che finora hanno dovuto lavorare negli uffici romani della Regione, dal 1 agosto scorso sono stati trasferiti in uffici della Pubblica amministrazione più vicini a dove vivono, sottoposti a programmi di protezione.

Denunciò'ndrangheta: Esposito, stop Inarcassa o in Antimafia

"Tra domani e mercoledì incontrerò il presidente di Inarcassa, la Cassa nazionale degli ingegneri e degli architetti. Al momento Inarcassa sembra voler tenere il punto ma se questa fosse realmente la sua linea ne chiederò la convocazione in Commissione Antimafia". Il senatore Pd Stefano Esposito, componente della Commissione Antimafia